Italiano English

Vini Campana, la tradizione proiettata nella modernità


 
La storia delle Cantine Campana inizia nel 1972 quando Giò Maria Dante fonda l’azienda. Nel tempo è cresciuta la vocazione a produrre un vino che – come spiega Patrizio Campana nell’articolo di Libertà – oggi si distingue per “essere espressione di valori e di una storia fortemente legata al territorio”.

Si parla dei vini, a partire da Antiquum, un Gutturnio Riserva, considerato un gioiello della cantina.

Non solo tradizione, anche ricerca tecnologica. Nell’articolo, si racconta il sodalizio con Horta nell’azienda sperimentale Res Uvae, dove agricoltori e tecnici lavorano insieme per una viticoltura del Terzo Millennio.

Scoprite qui il racconto completo della cantina e dei suoi vini.

Top